barbie

Custom Toy, Part 2: Doll Rehairing – Reimpiantare i Capelli a Barbie

© Barbie Fancy Fashion Game by Dress Up Who

Nella seconda parte dello “speciale” dedicato ai custom toy, i giocattoli personalizzati, vi propongo un esperimento che ho realizzato personalmente poche settimane fa, sfidando in maniera a dir poco stoica il caldo torrido che ci ha attanagliato durante l’estate appena trascorsa…!😛

L’idea di restaurare una Barbie (reimpiantando i capelli) è partita dopo che un giorno, sgombrando la cantina da alcune cianfrusaglie, mi sono imbattuta in uno scatolo piccolo e un po’ malandato… quello dei miei giocattoli! Beh, vi confesso che non ho resistito: m’ha preso una strana nostalgia, tanto che ho smesso le mie faccende per aprirlo; inutile dire che fin da subito una valanga di dolci ricordi mi hanno sommersa.

Li ho tastati tutti e intanto, un giocattolo dopo l’altro, i ricordi della mia infanzia si materializzavano come per magia nella mente, passando per il cuore, ovvio…

Poi, d’improvviso, ecco lei: la mia prima “vera” Barbie! A essere sincera, visto com’era malridotta, ho pensato immediatamente di buttarla via, poi però l’ho rinchiusa di nuovo nello scatolo: non ho saputo resistere ai suoi occhioni azzurri che mi sono sempre piaciuti tanto, fin da piccola; mai visti su nessun’altra bambola!

In seguito ho addirittura deciso di darle un’altra chance; così ho voluto “restaurarla” pensando: “O la va o la spacca!” infatti, se non fossi riuscita nel mio folle intento l’avrei buttata, tanto non aveva senso conservare una bambola ridotta così male!

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

Le condizioni di Barbie Tropical

Il caso della “paziente” si è presentato fin da principio molto complesso: capelli (ai tempi d’oro lunghi fino alle ginocchia) accorciati maldestramente, crespi e ispidi oltre ogni limite, la testa a tratti calva… e inoltre, come se non bastasse, già da anni fissata al collo con l’Attack. :(

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011
© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011
© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

Occorrente

  1. Capelli sintetici (extention, trecce, ecc.) reperibili nei mercatini cinesi e in profumeria. Vanno bene anche le parrucche per Carnevale, ma sarebbe uno spreco usarle.
  2. Ago con la cruna grande (quello per la lana).
  3. Forbice grande e forbicina per manicure / pedicure.
  4. Pinze per elettronica a becchi piatti e… TANTA, MA PROPRIO TANTA PAZIENZA!!!

 

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

 

Operazioni preliminari

Staccata barbaramente la testa dal corpo, ho tagliato ciò che restava dei capelli con una forbice, con foga, come se volessi fare alla mia vecchia compagna di giochi un dispetto…😛 in pratica alla fine mi sono ritrovata con una nazi-barbie!😀

Ora viene il bello: estirpare i capelli restanti con la pinzetta per le sopracciglia. Vi avverto: è a dir poco snervante e lunga come operazione!

Una volta ripulita tutta la testa, ho iniziato la mia mission impossible.

Procedimento

Infilare una piccola ciocca di capelli nella cruna dell’ago e poi passarlo attraverso uno dei fori sulla testa (è consigliabile cominciare da quelli centrali per poi allargarsi verso l’esterno), fino a farlo fuoriuscire da quello grande alla base.

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011
© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

Con la pinza tirare fuori l’ago, poi sfilare la ciocca dalla cruna e fare 1 o 2 nodo/i ai capelli.

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011
© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

Partendo dalla “radice” tirare verso l’alto la ciocca sulla testa. Infine tagliare i capelli in eccesso, che spuntano dal nodo nel foro inferiore.

Ecco che a metà dell’opera già si intravede il risultato finale…

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

A lavoro finito, non resta che ripulire il corpo della bambola e incollare di nuovo la testa al suo posto… poi, forbice alla mano, tagliare i capelli nella lunghezza desiderata.

Io non ho potuto fare a meno di lasciarli lunghissimi, quasi fino ai piedi, eh eh!😉

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011
© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

Nota: per “sgonfiare” un po’ i capelli ci si può versare sopra un pentolino di acqua bollita o bollente, lasciandoli poi asciugare all’aria.

Io, però, ho preferito tenerli così perché mi piacciono molto!

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011
© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

D’ora in avanti Barbie potrà sbizzarrirsi con pettinature super fashion e finalmente, tutta in tiro, andare a fare un giro sulla Ferrari di Ken!😉

© Trendyzoo-oh! – Custom Toy, Doll Rehairing, 2011

Per quanto mi riguarda, non credevo di avere tanta pazienza…😛 e non so se mi cimenterò di nuovo in un’impresa del genere…! Però, pensandoci bene, in cantina c’è un My Little Pony di prima generazione con la criniera rapata quasi a zero…😉

Per concludere, vi lascio al video dimostrativo con le mie mani all’opera.🙂

avatar
Video / project by NaNà

2 pensieri su “Custom Toy, Part 2: Doll Rehairing – Reimpiantare i Capelli a Barbie

    1. Ciao Giusy, felice di esserti stata d’aiuto, grazie 1000 a te ^.^ anche se non è stata per niente una passeggiata…! Poi però la soddisfazione a lavoro finito mi ha abbondantemente ripagata! a presto😉

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...