14

Il grande Gatsby al cinema con creazioni esclusive firmate Prada e Tiffany

01

 

La febbre da Il grande Gatsby è iniziata lo scorso 16 maggio – data dell’uscita nelle sale italiane – e subito il film ha scatenato grandi polemiche legate perlopiù allo stile moderno e “barocco” peculiare del regista-produttore della pellicola Baz Luhrmann (che ha lavorato con DiCaprio già ai tempi di Romeo+Juliet); si tratta dell’ultimo adattamento per il cinema del romanzo omonimo di Francis Scott Fitzgerald, un classico della letteratura americana.
Il film è ambientato negli Anni ’20 “un’epoca in cui regna la dubbia moralità, la musica jazz e la delinquenza”, Leonardo DiCaprio veste i panni del carismatico ultra-milionario Jay Gatsby che farà la conoscenza di Nick Carraway (Tobey Maguire), aspirante scrittore determinato a costruire il suo personale american dream ad ogni costo proprio laggiù, a New York. Nick, diventato suo vicino di casa, si ritrova catapultato in un mondo fatto di sontuose feste, luci, piume e paillettes così come di ombre, amori impossibili e tragedie. Vicende drammatiche che coinvolgono anche sua cugina Daisy (Carey Mulligan), che vive sulla sponda opposta della baia accanto al marito (fedifrago) Tom Buchanan (Joel Edgerton).

Il grande Gatsby, distribuito dalla Warner Bros, ha aperto nei giorni scorsi la 66a edizione del Festival di Cannes; attesissimo il cast stellare sul red carpet della manifestazione, molto apprezzata da Luhrmann che si è detto onorato di parteciparvi.

 

02
In primo piano Jordan / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

02
Nick e Gatsby / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

03
Daisy, l’ “angelo” ingenuo / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

La colonna sonora del film è affidata al rapper Jay-Z che ha coinvolto nel progetto diversi artisti tra cui Lana Del Rey, interprete del commovente brano Young and Beautiful, inoltre Beyoncé (moglie di Jay-Z) e André 3000 che ripropongono la cupa Back to Black, della compianta Amy Winehouse, in una versione che ha fatto discutere.

Gatsby è un personaggio incredibile da interpretare. Credo che sia il manifesto vivente del Sogno Americano, dell’immaginare quello che puoi diventare… e fa tutto ciò per l’amore di una donna. – Leonardo DiCaprio

04
Il Character Poster di Jay Gatsby / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

LA MOSTRA E LA COLLEZIONE ESCLUSIVA DI TIFFANY PER GATSBY

Nelle due settimane precedenti la prima mondiale del film, a New York, ha avuto luogo la mostra degli abiti di scena disegnati dalla costumista del film Catherine Martin (vincitrice di molteplici premi Oscar e moglie di Luhrmann), con la collaborazione di Miuccia Prada. L’evento itinerante dal titolo Catherine Martin and Miuccia Prada Dress Gatsby approderà a Tokio in giugno e infine a Shanghai a luglio. Non solo i costumi ma si potranno ammirare anche gli schizzi originali di cappelli, calzature e gioielli, inoltre foto di scena e video tratti sia dalla pellicola che dal backstage.

 

05
© Catherine Martin, concept di un costume per Il grande Gatsby.

 

06
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection – Gatsby’s ring

 

07
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection – Gatsby’s ring

Il 1920 è stato un periodo influente perché durante quegli anni vi fu una completa reintepretazione di ogni possibile stile di scollatura e di abito. È un’epoca interessante perché è allo stesso tempo moderna e nostalgica. – Catherine Martin

Nell’allestimento i manichini riproducono i look di ciascun personaggio: gli abiti scintillanti, ispirati all’epoca ma di impronta contemporanea, sono realizzati in materiali di lusso come lamé metallico iridescente, paillettes, taffetà di seta, pelliccia colorata e velluto, abbinati a estrosi cappelli, preziosi accessori e scarpe.

 

18
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection – Daisy’s Savoy headpiece

 

19
© Catherine Martin, The Great Gatsby Collection – Daisy’s Savoy headpiece concept

 

20
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection

 

Anche il celeberrimo brand di gioielli Tiffany si è ispirato al film di Baz Luhrmann per l’esclusiva The Great Gatsby Collection: i suoi designer più talentuosi hanno infatti collaborato insieme a Catherine Martin per dare vita alla linea di gioielli di lusso indossati poi dagli attori; di notevole bellezza sono in particolare quelli destinati a Carey Mulligan.

 

21
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection

 

22
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection

 

18
© Tiffany & Co., The Great Gatsby Collection

 

Per reclamizzare il film la produzione non s’è risparmiata e su Twitter impazza l’hashtag #GatsbyPics: provate a cercarlo sul social network e vedrete le simpatiche foto postate dagli utenti, che si sono davvero scatenati: molti spettatori infatti sono andati a vedere il film al cinema vestiti a tema, con un look ispirato agli Anni ’20, dai capelli al makeup, dagli accessori alle scarpe…!😀

 

tw1
Photo via @sktheatres

 

tw2
Photo via @The1Shinigami@Brandon_degee

 

LE MIE IMPRESSIONI

Premessa doverosa: non ho letto il romanzo da cui è tratto il film, tantomeno ho visto la versione precedente del 1974 con Robert Redford e Mia Farrow – cui erroneamente lo si paragona – e non condivido le critiche negative che ha ricevuto il regista: se è vero che la colonna sonora pop e i costumi sgargianti, ispirati ai ruggenti 20’s e liberamente “rivisitati” secondo lo stile contemporaneo, a primo acchito “stonano”, le atmosfere retrò calano perfettamente nel contesto dell’epoca. Inutile dire che la fotografia è superba e i costumi sono pazzeschi!

 

07
Daisy col marito Tom Buchanan / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

08
Daisy danza con Gatsby / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

06
I quattro protagonisti della vicenda / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

A tratti sembra di trovarsi in un sogno, grazie a certe atmosfere ovattate: il girato si avvale di diverse “accelerazioni”, funzionali alla narrazione e inoltre capaci di evidenziare le scenografie curate e i colori vividi. Poi l’uso del rallenty, se da un lato sottolinea i momenti immersi nel glamour e nel lusso sfrenato, dall’altro accompagna quelli drammatici sublimandoli.

La prima parte del film ha un tono frivolo: si insiste sull’opulenza e sui fasti degli immancabili party; così Nick, oltre a fare da narratore, ci avvicina a quel mondo lussuoso che scopriamo proprio attraverso il suo sguardo, condividendo il suo stesso stupore.

 

13
Gatsby seduce Daisy / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

14
Daisy tra le braccia di Gatsby / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

11
© Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

Devo dire che la scelta degli attori è azzeccata: certo Tobey Maguire a tratti mi ha dato l’impressione di mantenere quella tipica “faccia alla Peter Parker” (il suo ruolo in Spiderman)😀 ma la parte gli calza a pennello.

DiCaprio, beh, è addirittura sublime in due momenti della pellicola di cui vi parlo più avanti… La sua intensità emerge anche in un contesto (frivolo) come questo! E poi la sua “entrata in scena” è davvero ben orchestrata…🙂
Anche la Mulligan ha dato prova di grande bravura, soprattutto nel rendere la volubilità del personaggio di Daisy, nonché le sue scenate isteriche!

 

12
Il castello Gatsby illuminato a festa / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

13
Cosa nasconde Gatsby? / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

14
L’amore impossibile tra Gatsby e Daisy / © Warner Bros – Il grande Gatsby, 2013

 

MOMENTO CULT: Gatsby che “gioca” con Daisy facendole piovere addosso le sue colorate camicie in seta, dall’alto: DiCaprio riesce a rendere significativa persino una scena che potrebbe risultare insipida e banale (anche grazie ad una sapiente regia.) *-*

SCENA MADRE: il duro confronto tra Gatsby e Tom; vi ritroverete per qualche attimo col fiato sospeso, quasi aggrappati alle poltroncine nella sala, senza sapere cosa aspettarvi dai due antagonisti: desisteranno o si daranno botte da orbi? Giuro che vi sembrerà di stare lì, tesi e allibiti, insieme a Nick e Jordan! :O

Insomma CONSIGLIATO soprattutto se avete voglia di un film diverso dal solito e nostalgia delle atmosfere caratteristiche del melodramma “borghese”; e poi, care amiche, per vedere un DiCaprio che più “fit&blonde” non si può!😉
E voi l’avete visto? Magari in 3D? Aspetto i vostri pareri nei commenti…🙂

 

tw3
© Trendyzoo-oh!, Photo by Anna Carla Asprino, 2013

 

IL GRANDE GATSBY – TRAILER ITALIANO

 

OFFICIAL LINKS

Facebook Fan Page

Wartner Bros Italia – Sito Film

Twitter @GrandeGatsby

 

via

Styleandfashion.blogosfere.it

Tiffany profilo Pinterest

5 pensieri su “Il grande Gatsby al cinema con creazioni esclusive firmate Prada e Tiffany

  1. Blog davvero interessante, peccato non sia ancora disponibile la versione mobile. Almeno io non l’ho trovata, infatti per leggere questo articolo sul mio telefono ci messo mezz’ora. Perlomento era interessante e ben scritto.

    Mi piace

  2. Non ho visto il film, ma ho intenzione di farlo, purtroppo per ora non posso dirti le mie impressioni a riguardo, però posso dire che trovo bellissimi i gioielli e i costumi che ci hai mostrato *_*
    Carinissima l’idea di vestirsi a tema per andare a vedere il film, sarebbe stato divertentissimo farlo😄
    Su DiCaprio, non so che altro deve fare questo ragazzo per prendersi un Oscar! E’ uno dei più bravi attori del cinema attuale, per quanto mi riguarda.
    La Mulligan la trovo carinissima e Maguire mi è sempre stato simpatico, con la sua faccina da bravo ragazzo, un po’ fessacchiotto mi ha sempre fatto tenerezza.

    Mi piace

    1. sì, vai a vederlo non te ne pentirai!😉
      i gioielli sono semplicemente da sogno *.*
      magari avessi potuto vestirmi a tema anch’io al cine, anche se non mi ci vedo proprio con quel look hahaha
      hai proprio ragione sull’Oscar! ma cosa aspettano i critici?! per quanto mi riguarda Leo avrebbe dovuto riceverlo già ai tempi dell’interpretazione in “Buon compleanno Mr Grape”, a soli 17 anni… e ho detto tutto!!! >.<

      ps io intanto ho iniziato a leggere il romanzo che mi pare scorrevole. ^.^

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...