16

Artisti coltelli: Gary Hovey crea sculture incredibili con le posate da cucina

00Gary Hovey è un artista sorprendente, capace di tirare fuori dal nulla una giraffa semplicemente assemblando delle comuni posate: con forchette, cucchiai e coltelli prendono vita vere e proprie sculture, rigorosamente in acciaio inossidabile!
I suoi soggetti preferiti sono, appunto, gli animali selvatici (orsi, aironi, ecc.) che Hovey rappresenta concedendosi un pizzico di humour. La sua prima scultura? Risale al 2004 e si tratta di un cane che corre.
La superficie lavorata delle posate crea un effetto particolare rendendo ogni pezzo unico, grazie al modo in cui l’acciaio riflette l’ambiente circostante così che il soggetto rappresentato risulti perfettamente calato nel contesto.

L’obiettivo dell’artista è certamente quello di stupire e divertire dando vita a sculture dinamiche, colte in un momento preciso, e che magari raccontino una storia; ma dietro la sua opera creativa c’è di più: per Hovey scolpire con coltelli e forchette è terapeutico, da quando ha scoperto di essere affetto dal morbo di Parkinson infatti ha scelto di rimettersi in gioco così; creare per lui significa anche ringraziare Dio e tutte le persone che lo supportano con la loro vicinanza.

 

GLI INIZI – Hovey, nel lontano 1978, ha visto una scultura creata da John Kearney con paraurti cromati e ha deciso di provare a fare qualcosa di simile, ma servendosi di cucchiai. Poco dopo, ecco che riusciva a realizzare figure complesse fatte di posate in acciaio inox tagliato, saldato e modellato a regola d’ arte! Hovey si è formato nella lavorazione dei metalli a Tulsa, in Oklahoma, dov’era responsabile del negozio di metallo al Turkey Track Bronze Works. Proprio qui ha maturato l’esperienza necessaria anche come saldatore.

 

01
© Gary Hovey

 

02
© Gary Hovey

 

LA SUA ARTE OGGI – Hovey ha esibito le sue opere in mostre collettive e personali, partecipando a eventi locali e a livello regionale, vincendo tra l’altro il Best of Show e i people’s choice awards.
Le sue sculture possono essere ammirate all’American Gallery, in Sylvania, Ohio e all’Ursus Art Space ad Upper Arlington (Ohio).
Oggi Gary vive proprio in Ohio, nelle zone rurali del New Knoxville, dove ha messo in piedi un laboratorio artigianale a conduzione familiare, con la moglie e i 4 figli. Una famiglia di talentuosi artisti, insomma: è possibile commissionargli un’opera, magari del vostro animale preferito, che sarà a tutti gli effetti un pezzo unico.

Beh, io trovo le creazioni di Gary Hovey FA-VO-LO-SE! *-* e la sua storia personale, a tratti commovente, ci fa riflettere su quanto sia sciocco prendere troppo sul serio cose che magari, viste da un’altra prospettiva, hanno in realtà meno importanza di quanta gliene diamo. Bella lezione, Gary: continua a stupirci!😉

 

GUARDA LA GALLERY – CLICCA SULLE ANTEPRIME

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...