00

Street Art: i “Muri d’Autore” di GreenPino liberano la poesia per le vie di Salerno

00
© GreenPino / Fondazione Alfonso Gatto – Muri d’Autore, Salerno

 

La Street Art è di sicuro tra le espressioni artistiche più popolari oggigiorno ed è, forse, quella più vicina alla gente che può letteralmente “toccarla” con mano, guardandola senza “filtri”… proprio come il progetto Muri d’Autore di Pino Roscigno – alias GreenPino – che vuole invadere pacificamente il centro storico della città di Salerno coi versi del poeta Alfonso Gatto.

L’idea è quella di sdoganare i versi dai libri e da un ambiente selezionato e portare l’arte in strada, sovvertire l’ordine di rappresentazione dell’artista che si è preso i suoi spazi, fuori dai circuiti chiusi ed elitari dei musei o delle gallerie, dove tutti possono vederla. (GreenPino)


Insomma, in questo caso l’arte ha la duplice funzione di diffondere la cultura a un pubblico sempre più ampio e di riqualificare lo spazio urbano degradato. Così, unendo immagini e parole, nel pieno rispetto del contesto urbano, Pino può mantenere vivo il ricordo del poeta salernitano Gatto e, quindi, rinsaldare il legame della comunità col proprio territorio promuovendolo.

Il progetto (autofinanziato), avvalendosi del supporto della Fondazione Culturale Alfonso Gatto e, inoltre, della collaborazione degli artisti Alice Pasquini e Ivan Tresoldi, porta la poesia contemporanea nelle strade della città, precisamente nello storico Quartiere delle Fornelle e da vicolo Cassavecchia a vicolo San Bonosio, fino a via dei Dogi ad Atrani.

 

01
© GreenPino / Fondazione Alfonso Gatto – Muri d’Autore, Salerno

E chissà dove ancora si spingerà Pino, intenzionato, tra le altre cose, a creare un percorso poetico in Costiera Amalfitana, tutto da leggere!

Non solo murales comunque, il piano creativo include anche i Pop-collages e le T-Shirt handmade dipinte a mano.

Bene, la prossima volta che farò un giro in città, presterò maggiore attenzione ai suggestivi “muri parlanti” del centro storico…🙂

 

GUARDA LA GALLERY: CLICCA SULLE ANTEPRIME!

via Huffingtonpost.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...