rock icone 2016

Mostre d’Estate: al PAN di Napoli ICONE Pop e la fotografia di Henri Cartier-Bresson

Non solo mare e spiaggia, l’Estate è anche il momento giusto per visitare mostre interessanti e partecipare ad eventi esclusivi… almeno per i curiosoni come la sottoscritta!😉

Così, insieme alle mie amiche, giorni fa ho visitato il PAN – Palazzo delle Arti di Napoli, principalmente per la mostra fotografica The Mind’s Eye dedicata a Henri Cartier-Bresson (conclusasi lo scorso 28 luglio); lì abbiamo visto anche l’esibizione internazionale ROCK! – fino al prossimo 3 settembre – sulla musica e i suoi linguaggi, apprezzando soprattutto l’allestimento su Madonna. :) 

 

THE MIND’S EYE

In quest’ultimo periodo sono particolarmente interessata al mondo della fotografia, così appena ho saputo della mostra ho pensato di andare a vederla; Henri Cartier-Bresson è considerato uno dei più grandi fotografi del XX secolo, un genio della composizione, e questi 54 scatti evidenziano proprio la forza della sua intuizione e la sorprendente capacità di catturare momenti tanto fugaci quanto emblematici.

 

bresson signature
© 2016 Trendyzoo-oh! – The Mind’s Eye, Henri Cartier-Bresson @ PAN, Napoli / Ph. Anna Carla Asprino

 

Infatti, col suo obiettivo fotografico, ha attraversato alcuni dei momenti più significativi della Storia, lasciandoci importanti testimonianze di fotoreportage, ad esempio, della Guerra Fredda, di quella civile spagnola, nonché della seconda Guerra Mondiale. Le sue foto, quindi, rappresentano una finestra sul passato dell’uomo, a volte uno squarcio sul mondo; attraverso queste immagini passa il suo sguardo lucido e lontano dalla retorica.

Dopo i suoi innumerevoli viaggi e aver lavorato per la stampa comunista e nel cinema, dal 1947 al 1970, apre la Magnum Photos, una delle più importanti agenzie fotografiche al mondo, fondata insieme ad altri celebri fotografi, tra cui Robert Capa e David Seymour.

La fotografia è il riconoscimento simultaneo, in una frazione di secondo, del significato di un evento.
(Henri Cartier-Bresson)

 

Quella in mostra al PAN è, naturalmente, una selezione di immagini che copre tutto il suo percorso professionale, con alcuni tra i capolavori più impressionanti del Maestro, considerato tra i pionieri del foto-giornalismo.

L’allestimento è stato organizzato col contributo dell’Associazione ACM Arte Cutura Mostre, in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Phothos, a cura di Simona Perchiazzi.

 

ROCK! – ICONE

Alla sua sesta edizione, questa mostra – ideata e curata da Carmine Aymone e Michelangelo Iossa – punta i riflettori su quattro icone rilette in chiave pop-rock e ci presenta vari oggetti tra cui quadri, opere, fotografie e manifesti d’epoca; a Madonna sono dedicate tre aree e 28 opere, più un polittico, ispirati alla Queen of Pop, con ritratti e artwork di fan e talentuosi artisti da tutto il mondo. Inoltre, sulle pareti spiccano le fotografie di JD Urban della tappa del Rebel Heart Tour a Philadelphia (settembre 2015) ed è disponibile la proiezione di estratti dal film-documentario Mad for Madonna di Matteo Maccarinelli, in una sala apposita.

 

rock icone
© 2016 Trendyzoo-oh! – ROCK! – Icone @ PAN, Napoli / Ph. Anna Carla Asprino

 

Oltre a Madonna, le altre icone “rivisitate” sono Sir George Martin (il “quinto Beatle”, ossia il loro produttore musicale), che ci permette di riscoprire i Beatles attraverso vecchi cimeli, articoli di giornale e i manifesti del loro primo concerto in Italia.

E, ancora, l’artista rinascimentale Michelangelo Merisi in Caravaggio: luci e ombre del pianeta rock che ripercorre le principali opere del pittore che ha rivoluzionato l’arte del tardo Cinquecento col suo uso del chiaroscuro, e poi Shakespeare – celebrato a 400 anni dalla scomparsa – nell’area ShakespeaROCK (curata da Emiliana Shakes) con le citazioni in musica ispirate dal drammaturgo e costumi di scena originali, come quelli di Romeo e Giulietta; infine la selezione di immagini ROCK!’n’Ballet di Laura Valente sulla danza contemporanea.

 

LE MIE IMPRESSIONI

Dunque, guardare le suggestive foto di Cartier-Bresson mi ha fatto rivalutare la figura del fotografo in generale che troppo spesso, oggigiorno, leghiamo più che altro a eventi mondani, invece, senza nulla togliere alla foto per il fashion world, i reportage di questo artista aprono la mente riuscendo a trasportarci nei luoghi ritratti, e quasi sembra di entrare nella scena, mentre ci svela prospettive impensate e nuovi punti di vista. Davvero bellissime!

 

rock lello esposito
© 2016 Trendyzoo-oh! – ROCK! – Icone @ PAN, Napoli / Ph. Anna Carla Asprino

 

Riguardo a ROCK!, l’area dedicata a Madonna è quella che ho apprezzato di più e che mi ha incuriosita fin da subito, d’altronde la popstar è praticamente un’icona vivente e, da grande performer qual è, da sempre sa bene come giocare con l’arte che, in qualche modo, sembra ricambiarla… riguardo agli altri allestimenti, invece, non mi hanno colpita particolarmente, anche se mi sono piaciuti molto i costumi di ispirazione “shakespeariana”.🙂

 

GUARDA LA GALLERY: CLICCA SULLE ANTEPRIME!

 

E voi, quali mostre visiterete durante le ferie? Ah, quasi dimenticavo… buone vacanze a tutti! ;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...