esteban villalta marzi pan napoli

New Pop Art: in mostra le icone pop di Esteban Villalta Marzi tra cinema e fumetto

Il PAN ospita l’originale mostra di Esteban Villalta Marzi Cháracter Popin anteprima mondiale a Napoli (fino al prossimo 3 ottobre), per raccontare il percorso di uno tra i massimi esponenti della New Pop Art, ossia quella corrente – sorta negli anni ’80 – che ancora oggi riscrive l’estetica della Pop Art, con un occhio critico verso la vita sociale e politica contemporanea.
Dunque, nel suo percorso artistico, Esteban ha sempre rappresentato, con uno sguardo innovativo ed eccentrico, la tradizione drammaturgica spagnola e la teatralità barocca italiana, con un tocco marcatamente espressivo e certamente inusuale, ispirandosi anche alla cultura nordamericana e orientale. Continua a leggere “New Pop Art: in mostra le icone pop di Esteban Villalta Marzi tra cinema e fumetto”

Annunci
01

La biografia di Caravaggio “a fumetti” secondo Milo Manara

01
© 2015 Milo Manara – Caravaggio. La tavolozza e la spada, Panini Comics

 

Da anni ormai, anche in Italia, al fumetto viene riconosciuta la sua “dignità letteraria” e, a tal proposito, la nuova opera del Maestro Milo Manara non potrà che convincere persino gli scettici irriducibili: in Caravaggio. La tavolozza e la spada Manara racconta, per immagini naturalmente, la vita avventurosa e la personalità complessa del grande pittore Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, appunto. Lo fa dandogli il volto di un altro artista – stavolta più vicino a noi nel tempo – Andrea Pazienza, fumettista e pittore italiano molto attivo tra gli anni Settanta e la fine degli anni Ottanta. Il motivo di questa scelta è presto detto:

Andrea Pazienza è il Caravaggio dei giorni nostri. Anche per il mestiere che aveva scelto. Se Caravaggio fosse vivo adesso sceglierebbe o il cinema o il fumetto. Del resto oggi il fumetto non è più una questione per ragazzini, è diventato adulto. (Milo Manara)

♦ CONTINUA A LEGGERE… ♠