esteban villalta marzi pan napoli

New Pop Art: in mostra le icone pop di Esteban Villalta Marzi tra cinema e fumetto

Il PAN ospita l’originale mostra di Esteban Villalta Marzi Cháracter Popin anteprima mondiale a Napoli (fino al prossimo 3 ottobre), per raccontare il percorso di uno tra i massimi esponenti della New Pop Art, ossia quella corrente – sorta negli anni ’80 – che ancora oggi riscrive l’estetica della Pop Art, con un occhio critico verso la vita sociale e politica contemporanea.
Dunque, nel suo percorso artistico, Esteban ha sempre rappresentato, con uno sguardo innovativo ed eccentrico, la tradizione drammaturgica spagnola e la teatralità barocca italiana, con un tocco marcatamente espressivo e certamente inusuale, ispirandosi anche alla cultura nordamericana e orientale. Continua a leggere “New Pop Art: in mostra le icone pop di Esteban Villalta Marzi tra cinema e fumetto”

Annunci
ft img

Katy Perry, la cover del nuovo singolo Chained to the Rhythm è firmata da Frederik Heyman

Per la copertina della sua nuova hit Chained to the Rhythm, la popstar Katy Perry ha scelto il disegno del visual artist Frederik Heyman che, tra l’altro, è ispirato ad una sua precedente opera del 2009 (Fernando Pessoa. Literarte). Heyman … Continua a leggere Katy Perry, la cover del nuovo singolo Chained to the Rhythm è firmata da Frederik Heyman

rock icone 2016

Mostre d’Estate: al PAN di Napoli ICONE Pop e la fotografia di Henri Cartier-Bresson

Non solo mare e spiaggia, l’Estate è anche il momento giusto per visitare mostre interessanti e partecipare ad eventi esclusivi… almeno per i curiosoni come la sottoscritta! 😉

Così, insieme alle mie amiche, giorni fa ho visitato il PAN – Palazzo delle Arti di Napoli, principalmente per la mostra fotografica The Mind’s Eye dedicata a Henri Cartier-Bresson (conclusasi lo scorso 28 luglio); lì abbiamo visto anche l’esibizione internazionale ROCK! – fino al prossimo 3 settembre – sulla musica e i suoi linguaggi, apprezzando soprattutto l’allestimento su Madonna. 🙂  Continua a leggere

Malika Favre

Malika Favre illustrations: stile minimalista per grafiche POP

Malika Favre è un’artista francese – londinese “di adozione” – celebre per le sue illustrazioni vettoriali in cui la Pop Art incontra la OpArt (optical art, arte astratta), ovvero le sue opere si distinguono per lo straordinario abbinamento positivo/negativo e la sua … Continua a leggere Malika Favre illustrations: stile minimalista per grafiche POP

dolce vita

Vespa arte: come lo scooter più amato ha ispirato gli artisti

Quest’anno la mitica Vespa compie 70 anni: lanciata nel 1946 (mentre l’Italia usciva dalla seconda guerra mondiale), quando Enrico Piaggio pensò bene di convertire la produzione industriale bellica in quella destinata alla mobilità di massa e fece debuttare il primo prototipo Vespa MP5, chiamato … Continua a leggere Vespa arte: come lo scooter più amato ha ispirato gli artisti

02

[C00lture 2.0] Arte e Tecnologia nelle intuizioni degli artisti Gentry-Kondakov-Prince

Gli artisti da “tenere d’occhio” per rilanciare la cultura nell’era digitale.

C00lture 2.0

Il londinese Nick Gentry, per creare le opere del suo Social Art Project, ha chiesto l’aiuto dei suoi sostenitori facendosi spedire dei supporti tecnologici ormai obsoleti, come negativi, CD e floppy disk con cui ha realizzato dei sorprendenti ritratti! La raccolta dei materiali utili al processo creativo è sempre aperta: per contribuire basta visitare il suo sitoCONTINUA A LEGGERE

01

Firenze4Ever: edizione “arcobaleno” ispirata ai My Little Pony (per una buona causa)

 

22
© OLIVIA MAGRIS, Firenze4Ever – Over the Rainbow, LuisaViaRoma

 

Nei giorni scorsi, Firenze si è trasformata nella capitale della moda ospitando Firenze4Ever – Over the Rainbow (dal 13 al 15 giugno), l’evento organizzato dalla boutique LuisaViaRoma e giunto ormai all’11esima edizione, con tanta musica e un’attenzione speciale al mondo della pop art. Parte integrante dell’iniziativa è il progetto benefico Make Kids Happy, in collaborazione con Hasbro, l’azienda produttrice dei My Little Pony, ovvero i giocattoli iconici protagonisti indiscussi dell’evento. CONTINUA A LEGGERE

17

Andy Warhol… in the City: la mostra che porta la Pop Art tra la gente

00
© Trendyzoo-oh!, Andy Warhol… in the city @ Vulcano Buono, Nola, 2015 / Photo: Anna Carla Asprino

 

Chissà cosa penserebbe Andy Warhol, il padre della Pop Art, del fatto che 40 sue opere vengano esposte nei cosiddetti “non luoghi”… Mi riferisco proprio ai centri commerciali, croce e delizia dell’uomo contemporaneo e, spesso e volentieri, ultimo “rifugio” per chi proprio non può andare alla ricerca del verde… magari Warhol approverebbe questa scelta.
Io ho potuto curiosare tra le celebri opere dell’artista al Vulcano Buono (a Nola), dove la mostra sarà visitabile fino al 17 maggio 2015, dopo aver debuttato, lo scorso gennaio, nel centro commerciale di RomaEst e poi in altri due a Torino e a Firenze.
♥ CONTINUA A LEGGERE… ♠

Beatrice Morabito e le “sfumature erotiche” del Doll’s Secret Diary

4732473723_766665270e_o
© Beatrice Morabito – Doll’s Secret Diary

 

Beatrice Morabito ha trovato nella fotografia la valvola di sfogo della propria creatività; nei suoi lavori sono le bambole a far da modelle: su questi “oggetti inanimati” l’artista proietta, infatti, i suoi sentimenti in maniera quasi freudiana.

Gli scatti, perciò, diventano una sorta di diario segreto riuscendo a immortalare i suoi ricordi, esperienze e desideri. Insomma la proiezione del suo Ego passa attraverso la sublimazione di questi soggetti particolari, mostrati senza censure.

♦ CONTINUA A LEGGERE… ♠